Gli Errori di Poker Che Commettono i Principianti

Chiunque abbia mai visto uno dei programmi di "Discovery Channel" sui cavalli selvatici sa cosa significhi l'espressione "traballante come un puledro appena nato". Un cavallo appena nato ha bisogno di un pò di tempo in più per capire come camminare. Anche quando giovani stalloni riescono ad ottenere che tutte le gambe vadano nella stessa direzione, la mancanza di esperienza nella vita gli causerà degli errori. Potrebbe provare a crescere un orso grigio confuso ed arrabbiato o decidere che il precipizio è suo amico. La mancanza di esperienza può rendere ogni situazione un vero campo minato.

Questo vale anche per i giocatori di poker. I principianti fanno una serie di errori che finiscono per costare tanto. Il tempo e l'esperienza probabilmente porranno fine a questi errori, ma non sarebbe meglio se potessi imparare di più su questi errori prima di cedere il tuo bankroll a giocatori che rideranno di te?

Quando molte persone iniziano a giocare, spesso sono emozionate e desiderosi di andare avanti con le cose. Questo stato di sovra entusiasmo fa sì che questi giochino molte mani. La presenza di una carta di figura nella loro mano iniziale li incoraggia a giocare carte con cui giocatori con più esperienza farebbero fold. Ad esempio, un nuovo utente che riceve un jack ed un due e va avanti fino alla rovina. Come noi sappiamo questo è quasi un completo spreco di soldi. Con queste carte, a meno che tu non stia in un gioco limit davvero basso, devi semplicemente fare fold prima del flop.

Un altro errore comune è giocare sopra al tuo bankroll. Forse hai avuto un buon giro nei giochi low limit per un breve periodo di tempo. L'ingordigia ha la meglio di alcuni giocatori che decidono che questo è il momento di andare avanti nel limite. Questo è un errore. Andare avanti ad un limite più alto di gioco significa anche che la qualità della competizione si alzerà. Questa è una missione scoraggiante per un giocatore che non ancora neanche delle basi solide. Prima di fare questo passo, chiedi a te stesso: "sono davvero pronto per giocare a dei giochi che non posso permettermi di giocare contro persone che non posso battere?".

Nel film "Ragazze Vincenti" Tom Hanks grida la famosa frase "There’s no crying in baseball". Questo vale anche per il poker. Diventare emotivo al tavolo ti causerà la perdita della concentrazione e comincerai a fare errori che vanno oltre gli errori degli esordienti.

Infine, uno dei più grandi errori fatti da giocatori inesperti è non prendere le probabilità del pot seriamente. Non è che loro calcolano le probabilità e poi decidono di andare avanti noncuranti di quanto siano negative le loro possibilità. Molti nuovi giocatori neanche si disturbano nel calcolare le probabilità. Ciò avviene perché pochi principianti davvero capiscono le probabilità del pot, e sottovalutano il valore nel tenerle dall'uguagliare in una situazione che è praticamente uno scenario senza vincita. Lascia che le probabilità del pot siano la tua guida e che il tuo gioco migliori in modo significativo.

Pubblicità con NoiRSSCi ContattiEditorial StaffTermini e condizioni generali

Copyright © 2004-2014 LaunchPoker. All rights reserved